Krisma Music Home Page


Elettroshock A Tempo Di Rock (Il Monello - 1980)

La loro "musa ispiratrice" è l'elettricità, i loro dischi hanno il sapore di uno choc ad alta tensione: con "Many Kisses" e "Cathode Mamma", i Krisma sono gli autori di un nuovo filone musicale, un misto di rock, new wave e sensualità

Hanno avuto meno spazio di tanti altri, meno servizi sui giornali, insomma meno pubblicità: per questo i Krisma meritano ancora di più il loro successo. Quando i Krisma si formarono nacquero delle perplessità Krisma electroshocksul loro tipo di musica abbastanza sofisticata, difficile per il grande pubblico italiano, perplessità ora fugate con un successo crescente. E' un rock elettronico, suggestivo e il risultato e il successo delle loro canzoni sta proprio in un equilibrio musicale tra i testi, lo spettacolo e i suoni. Ma i Krisma non sono nuovi del mestiere. Sopratutto Maurizio Arcieri è una vecchia conoscenza della musica italiana.

Fu lui a fondare quasi vent'anni fa uno dei più popolari complessi italiani: i New Dada (fecero addirittura da spalla al memorabile concerto dei Beatles in ltalia). In seguito Maurizio continuò dapprima da solo poi in società con la moglie Christine, una bellissima bionda vestita anche lei "punk" (anche se meno provocante e più elegante dei primi tempi). A proposito di punk senz'altro qualcuno ricorderà anche un episodio che fu su tutti i giornali italiani: all'inizio della fondazione dei Krisma Maurizio, per essere veramente un punk "arrabbiato" promise di tagliarsi un dito durante un'esibizione (fu una trovata per il pubblico e a quanto pare funzionò anche se il dito è rimasto ben intatto).

Ma a parte questi fatti di cronaca i Krisma non hanno certo oggi più bisogno di trovate pubblicitarie per avere l'attenzione del pubblico. Un esempio è il 45 giri "Many Kisses" che è da molte settimane in classifica e sta dimostrando di non essere solo un successo estivo, bensì un "genere" che Krisma electroshockinteressa evidentemente centinaia di migliaia di giovani.

E anche "Many Kisses" è tra quelle canzoni che non si sono imposte di colpo, ha bisogno di diversi ascolti e sembra che quest'estate i juke box non si siano risparmiati di diffonderla. Questo pezzo è inserito anche nell'album dal titolo suggestivo tanto per rimanere in clima "Cathode Mamma".

Nell'album ha suonato anche un nuovo "Krisma", Hans Zimmer (programma i sintetizzatori che servono per ottenere gli effetti particolarissimi delle canzoni) che ora sembra intenzionato a restare con il "duo" anche per quanto riguarda i concerti. Mediando tutti quelli che sono stati finora i fenomeni più importanti della musica inglese, americana e anche tedesca (i gruppi di musica elettronica che nel '70 ebbero un grande exploit), i Krisma hanno trovato una canzone che nata in un paese come l'Italia, quindi con tutte le sue influenze e culture "locali", sembra avere tutte le possibilità di uno sviluppo che è anche internazionale.E questo non soltanto perché le canzoni dei Krisma sono cantate in inglese, ma proprio come modello di canzone. Potrebbe nascere così un nuovo filone musicale che oltre alta raffinatezza possieda anche il ritmo giusto per far ballate.

Elia Perboni





 

News - Biography - Discography - Records - MP3 - T-Shirts - Press - Video - Photo - Podcast - Maurizio - I New Dada -
Contacts - Live - Sitemap

© Mind Lounge

Designed by MarXel